BANCHE. “PattiChiari in città” a Lucca

In parallelo a Firenze, PattiChiari, l’iniziativa dell’ABI e delle associazioni di consumatori è approdata in un’altra cittadina toscana: Lucca. Lo scorso 27 e 28 Ottobre l’infopoint realizzato con la collaborazione degli esperti della Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno (Gruppo Banca Popolare Italiana), è stato attivo in piazza San Frediano. In piazza erano presenti: Patrizia Romei (tutor pattichiari direzione organizzazione) e Francesca Vanni (Movimento Difesa del Cittadino).

PattiChiari in Toscana ha riscosso un ampio successo con l’adesione al Consorzio di 50 banche pari a 1.849 sportelli presenti in regione, dei quali 1.845 hanno ottenuto la certificazione su almeno un’iniziativa, da parte di una società esterna, nel pieno rispetto delle regole previste dal Consorzio. In entrambe le tappe (Firenze e Lucca), insieme ai promoter PattiChiari, gli esperti della Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno ( sono a disposizione dei clienti presso gli "infopoint", dove è stato possibile navigare sul sito PattiChiari, ricevere materiale informativo per conoscere più da vicino le prime nove iniziative del progetto a tre anni dalla sua nascita ma, soprattutto, partecipare ad incontri su tematiche che riguardano il credito, il risparmio e i servizi.

Comments are closed.