BANCHE. Ritorna “Porte aperte a PattiChiari”

Consumatori e banche di nuovo insieme per educare i cittadini a muoversi con consapevolezza nel mondo bancario e finanziario. Dal 12 al 23 novembre riparte la campagna "Dialogo" nell’ambito del progetto "Porte aperte a PattiChiari". Iniziativa che vede da una parte il Consorzio Abi e dall’altra nove associazioni dei consumatori (Adiconsum, Adoc, Assoutenti, Cittadinanzattiva, Confconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino e Unione Nazionale Consumatori) che metteranno a disposizione della Campagna le loro 90 sedi sul territorio.

Il principale strumento della campagna educativa è la Guida Dialogo, che verrà distribuita e illustrata in tutti i 26.600 sportelli delle banche aderenti al Consorzio PattiChiari e nelle sedi dei Consumatori. La prima fase di "Porte Aperte a PattiChiari", iniziata nell’aprile del 2006 e terminata a marzo di questo anno, ha coinvolto 65 città in 18 regioni offrendo ai cittadini oltre 26 mila ore di informazione economico-finanziaria semplice, chiara ed accessibile.

Durante la seconda fase del progetto, che si svolgerà dal 12 al 23 novembre prossimo, le Associazioni diffonderanno nelle loro sedi la Guida Dialogo concepita con l’obiettivo di offrire un prodotto educativo utile e fruibile che utilizza un linguaggio estremamente semplice e discorsivo. La Guida dedica al risparmio un’attenzione speciale, mettendo al centro dei temi trattati l’importanza di prendersi cura del proprio denaro, per amministrarlo correttamente e imparare a gestire i risparmi alla luce delle proprie esigenze personali e dei diversi obiettivi di vita.

Comments are closed.