BANCHE. Servizi di pagamento, nuovo provvedimento di Bankitalia

La Banca d’Italia ha emanato il provvedimento di "Attuazione del Titolo II del decreto legislativo n. 11 del 27 gennaio 2010" relativo ai servizi di pagamento. Il provvedimento fornisce indicazioni riguardanti i criteri di riferimento per l’individuazione dell’ambito applicativo della disciplina, la definizione delle spese applicabili alla clientela, le modalità per la corretta esecuzione degli ordini di pagamento e le responsabilità che gravano sulle parti coinvolte. Particolare attenzione è dedicata ai profili attinenti alla sicurezza dei pagamenti elettronici, stante il ruolo cruciale che essa riveste per facilitare il ricorso a servizi più efficienti in alternativa al contante e agli strumenti cartacei.

Le nuove disposizioni si collocano nel contesto del processo di avanzamento dell’integrazione dell’industria europea dei pagamenti al dettaglio, di cui è parte rilevante la realizzazione dell’area unica dei pagamenti in euro (Single Euro Payments Area – SEPA), volto a corrispondere al meglio alle esigenze delle diverse categorie di utilizzatori (consumatori, imprese, pubbliche amministrazioni), migliorando la qualità complessiva dei servizi di pagamento.

Comments are closed.