BANCHE. Torna domani “Invito a Palazzo” per visitare gli istituti bancari

I palazzi storici delle banche aprono al pubblico. Torna infatti, giunta all’VIII edizione, "Invito a Palazzo. Arte e storia nelle banche": domani dalle 10.00 alle 19.00 ingresso gratuito e visite guidate in 93 palazzi di 52 banche in tutta Italia. Cittadini, appassionati e turisti potranno ammirare il patrimonio architettonico, artistico e paesaggistico, oltre che arredi, opere d’arte di ogni epoca, giardini, cantine, archivi e biblioteche, che le banche italiane conservano e tutelano.

Lombardia ed Emilia Romagna saranno le regioni con il maggior numero di palazzi da visitare (rispettivamente 19 e 16), mentre Roma si conferma la città con più dimore storiche aperte al pubblico (11). Si rinnova dunque un appuntamento che, nelle precedenti edizioni, ha già attirato oltre 600 mila visitatori. "Giunta alla sua ottava edizione – ha detto il presidente Abi Corrado Faissola – la manifestazione mantiene vivo lo spirito con cui è nata nel 2002: creare una nuova e diversa occasione di incontro con cittadini, clienti e dipendenti, restituendo al Palazzo la sua dignità sociale e culturale, oltre che la funzione di spazio civile e democratico che ha sempre ricoperto nella storia del nostro Paese".

L’iniziativa si svolgerà domani: i palazzi saranno aperti al pubblico gratuitamente dalle ore 10.00 alle ore 19.00, con visite guidate in italiano e inglese. L’elenco completo dei palazzi che partecipano all’iniziativa sarà disponibile sul sito http://palazzi.abi.it.

Comments are closed.