BANCHE. Trichet (BCE): “Sistema finanziario della zona euro in grave tensione”

"Il sistema finanziario della zona euro, così come quelle delle altre economie industrializzate in tutto il mondo, è sottoposto a una grave tensione. Questo non fa più notizia. Ma quello che è diventato sempre più evidente dall’intensificarsi della crisi da metà settembre dell’anno scorso è che le tensioni nel settore finanziario si stanno trasferendo nell’economia reale". È quanto ha dichiarato oggi il presidente della BCE Jean-Claude Trichet.

Secondo Trichet, nelle ultime settimane si è assistito ad una flessione del credito e a un restringimento delle condizioni di finanziamento. I flussi netti di credito in direzione della zona euro sono rimasti positivi da un anno e mezzo a questa parte, ha aggiunto, ma "nelle ultime settimane abbiamo visto i primi segnali di riduzione dei flussi di credito". Per il presidente della BCE questo è dovuto al fatto che le aziende hanno rinviato gli investimenti e i consumatori hanno posticipato le richieste di prestiti.

Comments are closed.