BENZINA. Eni riduce tariffe per contro-esodo. Soddisfatte Federconsumatori e Adusbef

Parte oggi, nel weekend del contro-esodo,uno sconto speciale di 3 centesimi al litro per i carburanti dei distributori Agip. Lo ha annunciato l’amministratore delegato dell’Eni Paolo Scaroni. Federconsumatori e Adusbef apprezzano la decisione dell’azienda, che farà risparmiare 1,5 euro ogni pieno, "anche se questa scelta è aiutata da una diminuzione del prezzo del petrolio sceso sotto i 70 dollari al barile e dall’aumento del rapporto euro-dollaro a 1,36".

Le due associazioni aggiungono una richiesta e cioè che questi tre centesimi siano risparmiati effettivamente dai consumatori e non siano invece incamerati da chi distribuisce nelle stazioni di servizio con un ricavo (in base alle quote di mercato Agip) di settanta milioni di euro su base annua. "Quindi – concludono – vi dovrà essere una azione di verifica, controllo ed evetuali sanzioni che sappiamo essere comprensivi dei protocolli di intesa tra compagnie petrolifere e distributori in concessione, qualora si verificassero volute disattenzioni relativamente alla diminuzione del prezzo consigliato".

Comments are closed.