BIO. Cilento, Aiab Campania lancia le Biospiagge 2010

Fico bianco del Cilento Dop, pregiati vini, olio extravergine d’oliva, formaggi di bufala e di capra: la spiaggia può essere bio e la vacanza può far scoprire un territorio attraverso i suoi prodotti tipici. Partono così domenica nella suggestiva costa del Cilento le Biospiagge 2010, con le bioeccellenze enogastronomiche del Biodistretto del Cilento. "Da Ascea a Casal Velino fino a Pisciotta e Palinuro, si susseguiranno per tutta l’estate – informano i promotori – degustazioni, mostre mercato, forum e molte altre iniziative per scoprire, attraverso i suoi prodotti, un territorio pieno di sapori e meraviglie come quello del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. L’inaugurazione delle Biospiagge si svolge il 18 Luglio alle ore 17 presso il "Poseidonia Beach Club", Lungomare Levante di Ascea".

È quanto informa Aiab Campania, che sottolinea come sarà possibile apprezzare i prodotti bio locali per tutta l’estate. I produttori presenti all’iniziativa "saranno coloro che hanno sottoscritto il "patto per il bio distretto" con il quale si sono impegnati a produrre tipico, biologico e Ogm free, nel rispetto dei principi di eticità e sociali che sono alla base dell’Agricoltura Biologica". Il calendario aggiornato e tutte le iniziative per Comune e per data sono reperibili sul sito www.biospiagge.it.

Comments are closed.