BOLLETTE. Benevento, canone depurazione: raggiunto accordo Comune, Consumatori e azienda

Comune di Benevento, Associazioni dei consumatori (MDC, Lega Consumatori, Federconsumatori, Codacons e Cittadinanzattiva) e Gesesa (Gestione servizi Sannio) hanno definito i termini dell’accordo sul pagamento del canone di depurazione per le annualità 2006 e 2007. L’accordo prevede per i cittadini di Benevento una riduzione del 70% del canone: per gli utenti, invece, che hanno già versato l’intero importo della depurazione 2006, sarà rimborsata la differenza con un conguaglio sulle fatture del mese di dicembre; per coloro che, seguendo il consiglio delle associazioni, avevano scorporato la depurazione dalla bolletta del 2007, il pagamento del 30% del canone 2007 avverrà con la fatturazione di dicembre.

Grande soddisfazione per l’intesa viene espressa dalle associazioni che hanno anche richiesto una proroga dell’apertura dello sportello già esistente presso il megaparcheggio di Via del Pomerio e l’attivazione di uno specifico sportello del consumatore da utilizzare proprio in questi casi. Come sottolineato da Francesco Luongo responsabile provinciale dell’MDC, l’accordo comporterà un risparmio netto per le famiglie beneventane di circa 350 mila euro per le annualità 2006, 2007, mentre, se si considerano anche le annualità precedenti dal 1999 anno in cui fu avviata in città dall’MDC e dalla Lega la "Campagna Giusto canone", l’ammontare complessivo dei soldi fatti risparmiare ai cittadini raggiunge la considerevole somma di 14 milioni di euro.

Le associazioni hanno infine deciso di richiedere all’amministrazione Pepe una proroga del termine di scadenza per il pagamento del condono della depurazione 2004/2005 almeno sino al 31 ottobre 2007. Stessa richiesta per la Tarsu per la quale le associazioni richiedono un confronto preventivo a causa del disagio esistente per l’emergenza rifiuti. La concomitanza di più scadenze dei pagamenti Ici il 18 giugno, condoni, Tarsu, ecc. rischia di vanificare l’accordo raggiunto.

Comments are closed.