CALCIO. Adiconsum: il 43% delle partite alterate da errori arbitrali

La 7a giornata del Campionato 2007/08 di Serie A, nonostante la presenza del "super-designatore" Pierluigi Collina, è stata falsata dagli errori arbitrali. Attualmente sono stati falsati i risultati del 43% delle partite, mentre nello scorso campionato le partite falsate sono state il 41%.Pierluigi Collina, intervenuto alla Domenica Sportiva dello scorso 7 ottobre, ha cercato di giustificare gli errori commessi dagli arbitri spiegando che "l’arbitro non può competere con 24 telecamere". Collina, nel suo intervento, ha implicitamente ammesso l’esistenza del problema.

Paolo Landi, Adiconsum, in merito a quanto dichiarato da Pierluigi Collina, ha sottolineato come oramai sia "chiaro che non è questione di uomini, ma di tecnologia". Secondo Paolo Landi è necessario utilizzare maggiormente la tecnologia per evitare gli errori arbitrari che falsano le partite e per agire in maniera trasparente. Infatti, "se la tecnologia – ha dichiarato Landi – consente di evitare errori, come avviene ormai nel rugby, tennis, basket e perfino nella scherma, opporsi significa coprire interessi non trasparenti".

Dall’aggiornamento alla 7a giornata di Serie 2007/08 dell’Osservatorio sugli Errori Arbitrali nel Calcio condotto da Make Tailored Advertising (Make TA), società specializzata nel marketing dello sport, insieme ad Adiconsum è emerso ancora una volta che gli errori arbitrali sono troppi e stravolgono classifiche e scommesse sul calcio.

Lo studio condotto da Make TA insieme ad Adiconsum ha preso in esame 39 casi da moviola in azione da gol-non gol sui quali la terna arbitrale ha commesso un errore di valutazione.
L’errore arbitrale è stato compensato per produrre una classifica virtuale nella quale risultano alterati i risultati di 30 partite, il 43% del totale (nel campionato 2006/2007 erano state il 41% le partite alterate). Inoltre, in sei partite, si è verificato più di un errore.
Gli errori commessi dagli arbitri hanno anche determinato uno spostamento di 48 punti in classifica, 6,9 per ogni giornata, ed hanno interessato 19 squadre su 20 (95%).

A subire maggiormente i torti arbitrali sono state soprattutto le squadre di "rango". Secondo Adiconsum, al Milan sono stati sottratti 6 punti, alla Juventus 5, all’Inter e alla Lazio 2, alla Roma e alla Fiorentina riduzione 1, mentre la Reggina si è vista "punire" con ben 6 punti in meno, dopo i -18 dello scorso campionato.

La tipologia degli errori sui casi da gol-non gol analizzati ha riguardato:

  • rigore/non rigore (64%),
  • fuori gioco (21%),
  • fallo in azione da gol (15%).

L’Osservatorio ha anche rilevato come dei 28 arbitri finora impegnati da Collina, 18 hanno commesso errori sulle situazioni da gol-non gol rilevate.
Secondo Adiconsum, sono state falsate le vincite di Totocalcio, Totogol ed altri pronostici sul calcio per circa 25 milioni di euro.
Adiconsum, per tutelare il tifoso di calcio, lo scommettitore e l’ordine pubblico – spesso messo a rischio dal cattivo arbitraggio – propone 3 alternative per l’adozione della moviola in campo con modalità controllate, in modo da trarre vantaggio del replay senza rallentare il gioco:

  • possibilità per ciascuna squadra di chiedere il replay un numero fisso e limitato di volte per tempo di gioco, il replay verrebbe giudicato dallo stesso arbitro in campo attraverso una postazione ai bordi;
  • istituzione dell’Arbitro di Replay che, su richiesta dell’arbitro in campo, gli fornisca il suo referto sulla specifica situazione giudicando da una postazione di replay esterna;
  • uguale alla precedente, ma con l’Arbitro di Replay che giudichi autonomamente, intervenendo nel gioco quando lo ritiene necessario.

L’adozione della moviola in campo, secondo quanto emerso dagli studi effettuati dall’Osservatorio sugli Errori Arbitrali nel Calcio, permetterebbe la riduzione degli errori arbitrali fino all’80%, lasciando il rimanente 20% in una situazione di incertezza tale, comunque, da salvaguardare la decisione e la credibilità dell’arbitro.

Tutti i dati forniti dall’Osservatorio sugli Errori Arbitrali nel Calcio verranno aggiornati alla fine del girone di andata della Serie A.

Comments are closed.