CALCIO. Violenza negli stadi, Governo vara decreto legge

Il Consiglio dei Ministri, riunito d’urgenza oggi a Palazzo Chigi, ha varato il decreto legge Governo sulla violenza negli stadi: chiusura per gli stadi non a norma. Inoltre per la prima volta sarà proibito anche il possesso di razzi, fumogeni, petardi in occasione di manifestazioni sportive. E non solo in occasione della partita ma anche 24 ore prima e dopo.

Le pene sono severe: puniti i club che utilizzano steward con precedenti penali. La flagranza differita è aumenta: possibile l’arresto sino a 48 ore dal reato (ora è 36 ore). Aumentate le pene anche per il reato di resistenza a pubblico ufficiale: carcere da 5 a 15 anni. Inoltre previsto un codice di autoregolamentazione per i giornalisti.

Comments are closed.