CASA. Affitti in nero a studenti universitari, GdF scopre a Catania 95 evasori

La Guardia di Finanza di Catania ha scoperto 95 proprietari (privati non imprenditori) di immobili locati in nero e recuperato a tassazione redditi per 1 milione e 700 mila euro. E’ quanto si apprende da una nota del corpo oggi diffusa. La scoperta è arrivata a seguito delle denunce di alcuni studenti universitari, che hanno permesso di individuare oltre 380 posti letto affittati "in nero" a prezzi variabili tra i 150 e i 300 euro al mese. Prezzi che potevano lievitare se si voleva anche l’uso del bagno, o di una linea telefonica/internet.

Comments are closed.