CASA. Calabria, in arrivo 3 mln di euro per le giovani coppie

Buone notizie per le neo famiglie calabresi. L’amministrazione regionale ha infatti approvato un finanziamento di oltre 3 milioni di euro da destinare alle giovani coppie per l’acquisto della prima casa. La modalità dell’aiuto consisterà in contributi a fondo perduto, che aiuteranno circa quattrocento mila nuclei familiari. Gli interventi più urgenti saranno destinati alle situazioni più disagiate. Il provvedimento si inserisce nell’ambito di una più ampia politica di welfare, mirata a risolvere le emergenze socio-economiche del territorio.

"Siamo in presenza – ha affermato l’assessore regionale alle Politiche del Lavoro e Sociali, Mario Maiolo – di un rilevante finanziamento, oltre tre milioni e trecentomila euro, che sarà interamente elargito per aiutare le giovani famiglie nell’acquisto, appunto, della prima casa. Grande attenzione sarà data alle famiglie maggiormente svantaggiate, nelle quali sono presenti soggetti in situazione di handicap, con maggior numero di figli e basso reddito, o in attesa di un figlio". "L’intervento – ha aggiunto Maiolo – raggiunge circa quattrocento nuclei familiari, che sulla spesa di acquisto potranno usufruire di un contributo a fondo perduto. Tutto ciò crea un sistema sociale che mira alla riduzione del disagio, alleviando la drammatica e frustrante situazione di una generazione, che vive il precariato lavorativo e l’impossibilità di creare o implementare la propria famiglia".

 

Comments are closed.