CASA. Comune di Roma e Capitalia siglano intesa per agevolare accesso ai mutui per coppie e atipici

Il Comune di Roma e il gruppo bancario Capitalia hanno siglato un’intesa per agevolare l’accesso ai mutui casa delle coppie giovani a reddito medio-basso e dei lavoratori atipici residenti a Roma. I mutui – spiega in una nota il Comune – saranno più vantaggiosi perché 1) l’importo massimo, che sale da 200 mila a 250 mila euro; 2) il rapporto rata-reddito, che può arrivare al 50% e non più solo al 33%; 3) l’estensione dei requisiti per accedere ai mutui: via libera anche alle coppie in cui uno dei due abbia più di 35 anni, nonché ai lavoratori che negli ultimi tre anni siano stati disoccupati fino a 12 mesi.

Comments are closed.