CASA. Confedilizia: un mese per pagare l’acconto ICI

Arriva il mese dell’ICI. Entro venerdì 30 giugno – salvo differenti termini stabiliti dal Comune – deve essere effettuato il versamento della prima rata dell’imposta comunale sugli immobili dovuta per il 2006. Il saldo dovrà essere pagato entro il 20 dicembre (sempre salvo diverse disposizioni comunali). Lo ricorda la Confedilizia, segnalando che sul proprio sito www.confedilizia.it sono disponibili due strumenti per rendere più agevole il corretto adempimento dell’obbligo: una Guida con le principali regole da tenere presenti in occasione del versamento dell’imposta ed un programma che consente di calcolare on line l’importo dell’Ici da versare, per qualsiasi Comune d’Italia.

Il versamento dell’imposta complessivamente dovuta per il 2006 – spiega l’Organizzazione della proprietà immobiliare – è previsto in 2 rate: la prima, da pagarsi entro il 30 giugno, è pari al 50% dell’imposta dovuta calcolata sulla base di aliquote e detrazioni del 2005; la seconda, da pagarsi entro il 20 dicembre, deve essere calcolata applicando le aliquote e le detrazioni deliberate per il 2006 ed eseguendo il conguaglio con quanto già versato a titolo di acconto. E’ possibile anche scegliere di versare l’imposta per tutto l’anno in unica soluzione, entro il 30 giugno, in questo caso applicando aliquote e detrazioni valide per il 2006.

Per coloro i quali non pagheranno entro il 30 giugno – avverte la Confedilizia – fino a lunedì 31 luglio sarà possibile versare l’Ici con la sanzione ridotta pari al 3,75% dell’imposta dovuta, sempreché la violazione non sia stata constatata e comunque non siano iniziate attività di accertamento delle quali il contribuente abbia avuto formale conoscenza. In tal caso, all’imposta dovuta (non versata del tutto entro il 30 giugno ovvero versata in misura insufficiente) devono essere aggiunti – oltre alla sanzione ridotta – gli interessi moratori calcolati sull’imposta, in proporzione ai giorni di ritardo (a partire dall’1 luglio), al tasso legale del 2,5%.

Comments are closed.