CASA. Emergenza abitativa, pronti 10156 buoni dal Comune di Roma

Emergenza abitativa? Il Comune di Roma risponde con l’erogazione di 10156 buoni casa riguardanti l’esercizio 2007. Lo ha reso noto l’assessore al Patrimonio, alla Casa e ai Progetti speciali del Comune di Roma, Alfredo Antoniozzi. L’assessore ha sottolineato che "nonostante sussistano difficoltà legate ai conti economici del bilancio comunale, l’emergenza abitativa non può essere che una priorità: per questo, l’Amministrazione comunale ha deciso di far partire l’erogazione di 10156 buoni casa riguardanti l’esercizio 2007, dando così alla cittadinanza un segnale importante di attenzione".

"Ho dato mandato agli uffici – ha concluso Antoniozzi –di predisporre l’invio delle lettere di avviso agli aventi titolo. Gli assegni circolari relativi al contributo variabile di poco meno di 3100 euro, saranno disponibili a partire dal 19 giugno per i municipi dal I al X e dal 20 giugno per i restanti municipi e potranno essere riscossi presso la cassa di ciascun municipio. Il buono casa è sicuramente uno dei modi per attenuare l’impatto del caro affitti per molti cittadini".

Comments are closed.