CASA. Governo, verifica straordinaria per gli ascensori

Gli ascensori installati prima del 1999 dovranno essere sottoposti a una verifica straordinaria, che ne garantisca la sicurezza, con l’obiettivo di adeguare allo stesso livello tutti gli ascensori in esercizio, compresi quelli più vecchi. È quanto prevede il Decreto del ministero dello Sviluppo economico entrato in vigore il 1° settembre, "Miglioramento della sicurezza degli impianti ascensoristici anteriori alla direttiva 95/16/CE", pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.189 del 17 agosto 2009. Il decreto prevede interventi sugli ascensori installati prima del 1999, da attuarsi in modo selettivo in funzione della situazione di rischio riscontrata su ogni impianto.

Destinatari del provvedimento sono proprietari degli impianti, amministratori, associazioni di piccoli proprietari immobiliari; imprese che effettuano manutenzione, riparazione e ammodernamento di ascensori; ASL e Ispettorato del lavoro. La verifica straordinaria va fatta con questa tempistica:

  • entro il 1 settembre 2011 per gli ascensori installati prima del 15 novembre 1964
  • entro il 1 settembre 2012 per gli ascensori installati prima del 24 ottobre 1979
  • entro il 1 settembre 2013 per gli ascensori installati prima del 9 aprile 1991
  • entro il 1 settembre 2014 per gli ascensori installati prima del 24 giugno 1999.

 

Comments are closed.