CASA. L’ANCI chiede incontro urgente col Governo prima dell’approvazione del Piano Casa

”Un incontro urgente, prima dell’approvazione in Consiglio dei Ministri, del Piano Casa”. E’ questa la richiesta contenuta in una lettera che il Presidente dell’ANCI, Leonardo Domenici ha inviato ai Ministri Fitto e Matteoli. ”La recente iniziativa legislativa del Governo finalizzata ad un rilancio dell’attività edilizia e al rinnovamento del patrimonio edilizio – scrive Domenici – inciderà anche e pesantemente su competenze e funzioni in materia urbanistica dei Comuni italiani".

Sottolineando che, dalle notizie in possesso dell’Associazione, ”le nuove disposizioni in materia urbanistica andranno a sovrapporsi o a sostituirsi a quelle statali, regionali e locali” Domenici evidenzia ai Ministri ”il forte interesse delle Amministrazioni locali ad essere partecipi di questa importante ridefinizione che incide sia sulla potesta’ regolamentare delle stesse nei settori di intervento, che sulle possibili trasformazioni dei territori all’interno delle comunita’ amministrate”.

”Nella consapevolezza dunque che, ogni intervento normativo utile a sostenere in funzione anticiclica l’economia del Paese, debba assicurare un ruolo partecipe e attivo proprio ai Comuni Italiani che rappresentano il primo interlocutore di cittadini e imprese sul territorio – conclude il Presidente dell’ANCI – Le chiedo di fissare con urgenza un incontro, al fine di condividere i contenuti dell’annunciato provvedimento e di contribuire a renderlo piu’ coerente ed efficace rispetto a funzioni e compiti delle Amministrazioni Locali”.

 

 

Comments are closed.