CASA. Lombardia, nel 2006 più di 60mila riceveranno sostegni per l’affitto

Grazie all’approvazione del bando sul Fondo Sostegno Affitti, oltre 60mila famiglie lombarde potranno beneficiare di aiuti economici per le locazioni abitative. La giunta regionale ha infatti dotato il Fondo 2006 di una somma pari a 51 milioni di euro, uguale a quella dello scorso anno, nonostante il contributo statale sia stato ridotto di 10 milioni di euro (passando da 46 a 36 milioni).

I contributi del Fondo Sostegno Affitti sono destinati ad aiutare i nuclei familiari che sostengono un canone di locazione troppo alto rispetto al proprio reddito. Dal 2000, anno in cui è stato istituito, a oggi il Fondo Sostegno Affitti ha messo a disposizione delle famiglie lombarde circa 300 milioni di euro che hanno permesso di soddisfare oltre 250.000 domande di contributo. Gli interessati dovranno presentare domanda presso l’Amministrazione comunale del territorio dove è ubicato l’alloggio oggetto del contratto, direttamente o tramite i Centri Autorizzati di Assistenza Fiscale (CAAF). I Comuni entro il 15 luglio 2006 devono istituire lo "Sportello Affitti 2006" con riferimento ai contratti vigenti nel 2006 e al reddito complessivo familiare dell’anno 2005. Il 31 ottobre 2006 è il giorno di chiusura degli sportelli stessi. La Regione Lombardia, entro il 31 dicembre 2006, completerà l’erogazione dei contributi ai Comuni.

 

Comments are closed.