CASA. Mercato immobiliare, prezzi sostenuti soprattutto per le piccole abitazioni

Il primo semestre 2007 conferma la crescita dei prezzi nel settore immobiliare. Lo rende noto un’indagine elaborata dal Centro Studi Toscano. Secondo i dati raccolti, si registra un aumento soprattutto per i costi delle case di piccole dimensioni. Nel complesso le compravendite mostrano un +4,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, confermando l’andamento di un mercato stabile ma sostenuto nelle transazioni.

Gli acquirenti mostrano di essere più selettivi ed esigenti. "Ci si avvia – spiega Ilario Toscano, presidente del Gruppo Toscano – verso un mercato stabile in termini di prezzi". "L’acquirente medio è molto attento e non vi è più una corsa all’acquisto. In proporzione, rileviamo una maggiore facilità di scambio per immobili di grande pregio posizionati in zone centrali. La particolare attenzione con la quale i clienti scelgono la casa e quindi la specificità delle richieste richiedono un livello crescente di preparazione da parte degli operatori del settore e continui aggiornamenti professionali".

Per venire incontro all’esigenze di una clientela sempre più attenta, negli ultimi due anni il Gruppo Toscano ha messo a punto, in collaborazione con il CESCOT, l’Ente di formazione della Confesercenti, alcuni progetti di formazione continua rivolti al proprio personale. Mercoledì 11 luglio partirà il primo dei cinque corsi del progetto Aggiornamento Competenze ITC, con lo scopo di aggiornare e specializzare i dipendenti nell’utilizzo delle tecnologie informatiche. "Il progetto – spiega Patrizia Germini, responsabile del progetto – parte dall’analisi dei fabbisogni espressi direttamente dalle risorse coinvolte, un metodo di lavoro che mettendo al centro la risorsa umana valorizza i percorsi professionali personali e quelli aziendali. Si tratta di un importante progetto promosso e sostenuto da Fonter, il Fondo interprofessionale per la formazione continua di Confesercenti, Cgil, Cisl e Uil, nel quadro del piano d’azione 2006/2007".

Comments are closed.