CASA. Milano, al via oggi “Comprar Casa senza Rischi” per le consulenze gratuite

Parte oggi per i residenti a Milano e in Lombardia la seconda edizione dell’iniziativa Comprar Casa senza Rischi per informare sull’importanza della consulenza preventiva gratuita per l’acquisto della casa e la stipula, rinegoziazione e portabilità del mutuo. "Caro mutui: cosa fare?"è lo slogan di questo appuntamento annuale promosso dal Notariato, dal Comune di Milano e dalle Associazioni dei Consumatori che ha l’obiettivo di fornire le informazioni e i consigli necessari per affrontare con la dovuta sicurezza un’operazione economica che oggi ancor più spaventa per i rischi che può comportare.

Con questo spirito è stato annunciato il Protocollo di intesa sulla portabilità dei mutui siglato dal Consiglio Notarile di Milano e da Banca Antonveneta, Banca Intesa San Paolo, Banca Popolare di Milano, ING Direct, UniCredit Banca, UniCredit Banca per la Casa e inviato per adesione a tutte le banche presenti sul territorio milanese per far sì che la portabilità prevista dal decreto Bersani venga di fatto applicata senza oneri per il cittadino.

Sono intervenuti alla conferenza stampa di avvio ufficiale dell’iniziativa Domenico de Stefano Presidente del Consiglio Notarile di Milano, Gianni Verga Assessore alla Casa del Comune di Milano e Paolo Martinello Presidente di Altroconsumo. Hanno partecipato, inoltre, Roberto Anedda di MutuiOnline e Antonio Lubrano. L’assessore Gianni Verga ha affermato che "le preoccupazioni dell’utenza rispetto ai mutui da contrarre con le banche hanno subito una drammatizzazione a seguito della grave crisi della finanza internazionale. Ancor più dell’anno scorso, quindi, l’iniziativa dei notai rappresenta un momento di conforto e di garanzia per chi vuole comprare casa.

Il Comune di Milano è grato ai notai ed è al loro fianco in questa importante iniziativa in questo momento particolare". "Mai come in questo momento di incertezza e preoccupazione – ha dichiarato il presidente del Consiglio Notarile di Milano Domenico de Stefano – il consiglio spassionato del notaio può servire ad orientare il cittadino di fronte a scelte impegnative come quelle che riguardano l’acquisto della casa e l’assunzione dei relativi impegni finanziari.

Il Consiglio Notarile di Milano si sta impegnando fortemente per coinvolgere in questa "operazione sicurezza" i grandi gruppi bancari; intende inoltre proseguire sulla strada della trasparenza dei costi proponendo, per l’acquisto della prima casa, la deducibilità degli onorari notarili." Paolo Martinello presidente di Altroconsumo ha sottolineato che "ai consumatori deve essere finalmente garantita la libertà di effettuare la scelta del mutuo più conveniente, in particolare attraverso l’istituto della portabilità (surroga) senza spese od oneri impropri, come previsto dalla legge, troppo spesso sinora elusa dalle banche, come dimostrano le inchieste e le denunce di Altroconsumo. Solo in questo modo è possibile ottenere effettive riduzioni delle rate e una maggiore trasparenza e concorrenza tra le banche. L’iniziativa dei notai milanesi contribuisce al raggiungimento di questo obiettivo".

Da domani 23 ottobre potranno quindi essere prenotati oltre 1100 appuntamenti presso 240 studi notarili di Milano e della Lombardia per il periodo dal 3 al 14 novembre sul sito www.comprarcasasenzarischi.it.

Comments are closed.