CASA. Roma, è nata l’Agenzia degli Affitti per gli studenti universitari

Aiutare gli studenti iscritti agli atenei romani ad entrare in contatto con i padroni di casa e ad affittare un alloggio a prezzo giusto, stipulando un regolare contratto. E’ l’obiettivo dell’Agenzia degli Affitti nata in questi giorni nella capitale da Comune e Regione con i sindacati di inquilini (SICET, SUNIA) e proprietari (UPPI, UNIAT-UIL). L’Agenzia si propone di dare informazioni gratis sugli appartamenti in affitto; possibilità di subentrare nel contratto ad altro studente senza complicazioni burocratiche; possibilità, per i fuori sede, di chiedere la verifica dello stato dell’immobile.

Il contratto – spiega una nota – concordato dura tre anni, prorogabili per altri due. Si potrà disdire soltanto per necessità, alla prima scadenza contrattuale, e per finita locazione alla scadenza successiva. Inoltre il canone è convenzionato tra le associazioni sindacali, in base all’accordo territoriale depositato presso il Comune di Roma il 5 febbraio 2004. I canoni saranno fissati in base al reddito: sono previste detrazioni di 495, 80 euro annui se il reddito complessivo dello studente non supera la somma di 15.493, 71 euro; oppure di 247, 90 euro, se il reddito non supera i 30.987, 41 euro.

L’Agenzia degli Affitti è in via Ostilia 39 (zona San Giovanni – Villa Celimontana). E’ aperta al pubblico il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 13,30. I suoi recapiti sono: tel. 06-49707657 / 8, fax 06-64821012, e-mail agenzia.affitti@laziodisu.it.

Comments are closed.