CONCORRENZA. Antisettici e disinfettanti, Antitrust sanziona 9 imprese per intesa nel mercato

Ammontano a 3,7 milioni di euro le sanzioni inflitte dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato a nove società operanti nel settore dei prodotti antisettici e disinfettanti (Farmec S.r.l., Nuova Farmec S.r.l., AstraZeneca S.p.A., Braun S.p.A., Esoform S.p.A., IMS S.r.l., P Farmaceutici S.p.A., Meda Pharma S.p.A., Sanitas S.r.l.). L’Autorità ha infatti accertato l’esistenza di un’intesa, posta in essere tra il 1998 e il 2001, volta a ripartire il mercato italiano della fornitura di prodotti antisettici e disinfettanti alle strutture sanitarie pubbliche, in violazione del Trattato CE.

L’istruttoria, avviata a seguito di una segnalazione della Guardia di Finanza, ha portato alla scoperta di tabulati, discussi nel corso di riunioni tra imprese, strumentali ai fini di una ripartizione del mercato basata sul tendenziale mantenimento della clientela servita in passato, nonché sulla ripartizione della nuova clientela in base ad un criterio di proporzionalità rispetto alle posizioni di mercato conseguite.

Comments are closed.