CONCORRENZA. Antitrust, Luigi Fiorentino nuovo Segretario generale

Da domani Luigi Fiorentino sarà ufficialmente Segretario Generale dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. A nominarlo è stato il ministro per lo Sviluppo Economico Pier Luigi Bersani, su proposta del presidente dell’Autorità Antonio Catricalà. Dal 10 marzo 2005 fino ad oggi, Fiorentino è stato Capo di Gabinetto dell’Antitrust.

Nato a Paternopoli il 9 ottobre 1959, laureatosi in giurisprudenza, ha conseguito il Diploma di perfezionamento in Diritto Amministrativo e Scienza dell’Amministrazione presso l’Università di Napoli. Capo del Dipartimento per le risorse umane e strumentali della Presidenza del Consiglio dei Ministri dal 2004 al 2005, in precedenza è stato Direttore del Servizio centrale per gli affari generali e l’organizzazione del Ministero dell’economia e delle finanze, dove ha ricoperto anche il ruolo di vice Capo di gabinetto dei Ministri del tesoro Ciampi ed Amato. Provveditore generale dello Stato tra il 2000 e il 2001, ha scritto su varie tematiche di diritto amministrativo e collabora con numerose riviste specializzate. È professore a contratto di metodi e modelli per l’organizzazione e la gestione delle pubbliche amministrazioni, presso la Facoltà di Ingegneria gestionale dell’Università di Roma Tor Vergata e dal giugno 2006 coordina l’Osservatorio sulle esternalizzazioni nell’ambito dell’Istituto di Ricerche sulla Pubblica Amministrazione – IRPA. È stato Jemolo Fellow presso il Nuffield College di Oxford.

Comments are closed.