CONCORRENZA. Antitrust ridimensionerà multa contro Barilla per Alixir

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha aperto un’istruttoria per rideterminare la sanzione nei confronti di Barilla e della pubblicizzazione dei prodotti della linea Alixir, che era stata oggetto di una multa di 200 mila euro perché considerata pratica scorretta. L’Antitrust ricorda infatti che la sentenza del TAR del Lazio, depositata in data 18 gennaio 2010, ha accolto parzialmente il ricorso di Barilla contro il provvedimento, con conseguente annullamento della decisione dell’Autorità nella parte relativa alla quantificazione della sanzione, e ha rimesso all’Autorità il compito di ridimensionarla. È quanto si legge nell’odierno bollettino dell’Antitrust, per la quale "la rideterminazione è eseguita in ottemperanza alla sentenza del TAR, ma non costituisce atto di acquiescenza ad essa da parte dell’Autorità". Da qui l’avvio di un’istruttoria per procedere a rideterminare la multa.

Comments are closed.