CONCORRENZA. Antitrust su riforma forense, plauso dei Giovani Avvocati

"Plaudiamo all’intervento del Presidente dell’ Autorità Garante Concorrenza e MercatoCatricalà con cui si critica il testo di riforma forense, pendente in Commissione Giustizia al Senato, attraverso il quale si vorrebbero favorire le gerarchie ordinistiche a danno dei giovani avvocati, dei consumatori e delle imprese" dichiara il Presidente dell’ Unione Giovani Avvocati Italiani, Gaetano Romano.

"E’ molto grave che il Governo assecondi le richieste di autoreferenziali ordini professionali che produrranno ingenti danni per le imprese, per i consumatori ma anche per i propri iscritti cui – a dispetto delle sempre più corpose tasse annuali – viene inibito di svolgere la propria professione in modo da poter competere con gli altri colleghi europei. La controriforma forense, tra le altre cose, intenderebbe abolire di fatto le benefiche liberalizzazioni di Bersani".

L’UGAI chiede, infine, all’Antitrust di non limitarsi ad un semplice appello ma di fare tutto il possibile affinché il Governo non porti avanti l’illiberale riforma forense contro i consumatori, le imprese ed i giovani avvocati.

Comments are closed.