CONCORRENZA. Antitrust, via libera a fusione SIA-SSB

Via libera condizionato dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato alla fusione per incorporazione di SIA, Società Interbancaria per l’Automazione-Cedborsa, in SSB, Società per i Servizi Bancari. L’Antitrust ha infatti subordinato l’operazione al rispetto di una serie di misure, proposte dalle parti, tese ad eliminare i possibili effetti anticoncorrenziali nei servizi di compensazione delle operazioni bancarie al dettaglio domestiche (clearing) e nell’offerta dei servizi di elaborazione delle carte di debito domestiche Bancomat e Pagobancomat (processing).

La fusione darà vita ad un soggetto, controllato da cinque primari operatori bancari nazionali, che sarà completamente integrato nell’offerta dei servizi al mondo bancario e finanziario.

Comments are closed.