CONCORRENZA. Concentrazioni, Antitrust aggiorna soglie fatturato per notifica preventiva

L’Antitrust aggiorna le soglie di fatturato oltre le quali è obbligatoria la notifica preventiva delle operazioni di concentrazione. È quanto ha comunicato oggi l’Autorità, deliberando che "a decorrere da oggi, 31 maggio 2010, le "soglie" di fatturato oltre le quali diviene obbligatoria la comunicazione preventiva delle operazioni di concentrazione sono pari a 472 milioni di euro per il fatturato realizzato a livello nazionale dall’insieme delle imprese interessate all’operazione e a 47 milioni di euro per l’impresa di cui è prevista l’acquisizione". È quanto informa una nota stampa che sottolinea come l’aumento delle soglie corrisponde all’aumento dell’indice del deflatore dei prezzi del prodotto interno lordo, che, come risulta dalla Relazione Generale sulla situazione economica del Paese, è stato pari, per il 2009, al 2,15%.

Comments are closed.