CONCORRENZA. Nomine Antitrust, Federconsumatori:”Scegliere due persone del consumerismo”

Nei prossimi giorni i Presidenti di Camera e Senato dovranno nominare due nuovi membri dell’Autorità Antitrust. A ricordarlo è una nota di Federconsumatori che ha affermato: "Ci aspettiamo che vengano indicate due persone che abbiano dimostrato, con i fatti e gli scritti, un impegno contro i privilegi e le rendite, a favore dei più deboli e tartassati e che provengano da esperienze consumeristiche significative. Fino ad oggi le privatizzazioni, intese come autonomia gestionale delle imprese e mobilitazione dei capitali privati sono andate avanti". E’ mancato invece, conclude la nota dell’associazione – un processo di liberalizzazione che determinasse l’apertura dei mercati e la costruzione di una reale competizione fra le aziende e, in alcuni casi, sono mancate anche, da parte delle Autority, decisioni coraggiose e rapide che si opponessero ai nuovi monopoli privati che tartassano i cittadini e rallentano il progresso.

Comments are closed.