CONCORRENZA. Possibile intesa tra aziende di guardrail, Antitrust avvia istruttoria

Possibile intesa restrittiva tra le principali aziende produttrici di guardrail che avrebbero così alterato le dinamiche concorrenziali nell’aggiudicazione delle gare d’appalto. Steam Generators, Imeva, Tubosider, San Marco, Car Segnaletica Stradale, Ilva Pali Dalmine Industries, Metalmeccanica Fracasso e al Consorzio Manufatti Stradali Metallici Comast, si sarebbero spartite il mercato di vendita di barriere stradali, facendo inoltre cartello sui prezzi. E’ quanto hanno segnalato le Unità Speciali della Guardia di Finanza all’Antitrust che ha avviato un’istruttoria per verificare tali comportamenti.

Comments are closed.