CONCORRENZA. Sciopero benzinai: l’8, il 9 e 10 novembre gestori chiusi

Gli automobilisti italiani si preparano a tre giorni di disagi: i gestori delle pompe di benzina hanno infatti proclamato tre giorni di sciopero per l’8, il 9 e il 10 novembre 2011. La chiusura dei benzinai riguarderà sia la viabilità ordinaria che quella autostradale. Ed è solo l’inizio visto che sono 15 i giorni di protesta annunciati dal Coordinamento Nazionale Unitario dei Gestori di Faib Confesercenti e Fegica Cisl. L’astensione è una decisione presa "contro il Governo che si rifiuta di liberalizzare il settore e cancella il bonus che riconosceva il ruolo di sostituto di imposta ricoperto dalla categoria".

Si ricorda che Faib Confesercenti e Fegica Cisl, insieme ad altre associazioni, hanno presentato in Senato un disegno di legge intitolato "Libera la benzina", per avviare un processo di modernizzazione della rete, che ha ottenuto più di 500.000 firme.

 

Comments are closed.