CONSUMERS’ FORUM. La voce delle Istituzioni Europee

Al workshop organizzato questa mattina da Consumers’Forum erano presenti anche istituzioni dell’Unione Europea tra questi Jacqueline Minor, Direttore Politiche consumatori – Direzione Salute Consumatori DG SANCO – Commissione Europea, e Anna Bartolini, Rappresentante dell’Italia al Gruppo Europeo Consultivo del Consumatori presso la Commissione Europea). La prima ha tracciato una fotografia dei prossimi interventi dell’Unione Europea in materia di tutela dei consumatori partendo dall’assunto che l’obiettivo principale dell’Unione Europea è quello di assicurare un’adeguata protezione in tutti gli Stati membri.

Le iniziative future sono essenzialmente tre. Innanzitutto uno "Score World" del mercato dei consumatori che sarà disponibile prima o al massimo dopo Natale che ha lo scopo di analizzare il mercato interno e di individuare eventuali problemi e/o distorsioni. La seconda iniziativa ha a che fare con la direttiva sul commercio elettronico approvata di recente che ha armonizzato regole che nella maggior parte dei casi risalivano a venti anni fa. Infine entro la fine di novembre pubblicheremo – ha concluso la Minor – un Libro Verde sulle Alternative Dispute Resolution (ADR) che ha l’obiettivo di fare il punto circa la presenza in tutti gli Stati membri di questi meccanismi di risoluzione alternativa delle controversie.

Anna Bartolini, invece, si è lasciata ad un’analisi ulteriore della ricerca condotta dalla IULM e presentata oggi. "Dal confronto si scopre – ha detto – ad esempio che l’educazione al consumo all’interno della scuola obbligatoria è quasi completamente ignorata in paesi come l’Italia mentre è tra le tematiche più importanti tra le aeree di intervento scolastico del Governo Spagnolo. Si scopre pure – ha aggiunto la Bartolini – che nei Paesi del Nord quali Svezia, regno Unito, germani ma anche Grecia la sicurezza dei prodotti è diventata tra i punti cardine della politica dei consumatori di quei paesi. L’informazione invece – conclude la Bartolini – è un capitolo importante per tutti sia per i nuovi arrivati che per i paesi di vecchia adesione come la Danimarca: essa rappresenta la struttura portante che serve per raggiungere il cittadino consumatore.

di Valentina Corvino

Comments are closed.