CONSUMERS’ FORUM. L’esperienza di questi anni

Il workshop di questa mattina aveva l’intenzione di analizzare le realtà associative presenti in alcuni Stati membri nonché di confrontarle con l’esperienza italiana ovvero con quella di Consumers’Forum. Consumers’ Forum è un’associazione indipendente di cui fanno parte le più importanti Associazioni di Consumatori, numerose Imprese Industriali e di servizi e le loro Associazioni di categoria, Centri di Ricerca. E’ il luogo di confronto e riflessione comune creato per facilitare la conoscenza reciproca e superare la difficoltà di dialogo tra associazioni di consumatori ed imprese. L’obiettivo finale è quello di promuovere insieme un’evoluzione delle politiche consumeriste al fine di migliorare la qualità di vita dei cittadini.

E’ nata nel 1999 – ha detto Lorenzo Miozzi che dal 2006 presiede Consumers’Forum – da un’idea delle associazioni dei consumatori, di alcune imprese e associazioni di imprese. All’inizio ha rappresentato una sperimentazione. CF non vuole rappresentare un tavolo di contrattazione che avviene singolarmente ma piuttosto un luogo ove mettere a confronto posizioni diverse. Questa è la linea che fino ad oggi ha caratterizzato l’azione di Consumers’Forum. Oggi ne fanno parte 12 grandi associazioni dei consumatori che siedono nel Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti, 7 imprese e 3 associazioni di imprese. Svolge anche un’azione di formazione dei conciliatori insieme alle aziende e – come sperimentato nell’ultimo biennio – insieme alle autorità di regolamentazione, in particolare l’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas: solo quest’anno abbiamo formato 500 conciliatori in tutti i settori dove è presente la conciliazione: telecomunicazioni, banche e servizi postali, energia.

Comments are closed.