CONSUMI. Altroconsumo: Vape solare e antizanzare insieme, meglio lasciar stare

La promessa del prodotto è comoda e pratica: "Vape Derm Sun Cosmetic Doposole protegge in maniera efficace principalmente dagli effetti negativi derivanti dall’esposizione della pelle ai raggi solari (secchezza, perdita di idratazione) e, inoltre, esplica un’azione secondaria protettiva dagli insetti". Solare o doposole e antizanzare insieme, dunque. Comodo? Non tanto secondo Altroconsumo, che boccia il prodotto: non si raggiungono risultati soddisfacenti, c’è troppo alcol, non è adatto ai bambini.

Afferma Altroconsumo: ""Per quanto riguarda l’antizanzare, il produttore scrive a grossi caratteri che gli ingredienti sono naturali. Niente affatto. L’unica sostanza ad avere un qualcosa di origine vegetale è il menthanediol, un principio attivo repellente abbastanza efficace".

Lo spray solare contiene inoltre troppo alcol, ingrediente sconsigliato per chi ha problemi di pelle sensibile e per i bambini. "La presenza di ben otto allergeni da profumo, poi, conferma che non stiamo parlando di un prodotto delicato – prosegue l’associazione – Almeno i filtri chimici, che hanno la capacità di assorbire i raggi uv, si salvano: il butyl methoxydibenzoylmethane assorbe principlamente gli UVA, ma anche una parte di UVB ed è stabilizzato dalla presenza di octocrylene. Mancano del tutto, però, i filtri fisici, come ad esempio l’ossido di zinco, che permette di bloccare totalmente le radiazioni". Non va meglio la performance del doposole, perché "emollienti, lenitivi, antiossidanti e addolcenti per restituire morbidezza e idratazione alla pelle e contrastare la formazione di radicali liberi non si trovano neanche a cercarli con il lanternino. In compenso la quantità di alcol e addirittura derivati petroliferi è decisamente elevata".

L’associazione è critica anche con l’etichetta: "serve una lente di ingrandimento", afferma, e inoltre mancano i consiglio d’uso.

Comments are closed.