CONSUMI. Confcommercio: frenano i consumi a novembre (-0,1%)

Frenano i consumi a novembre secondo l’Indicatore dei Consumi Confcommercio (ICC): dopo la ripresa registrata ad ottobre (+1,9% la variazione tendenziale), i consumi hanno fatto segnare una sostanziale stagnazione con una variazione dello 0,1% nei confronti di novembre 2006. A scendere soprattutto la domanda di beni e servizi ricreativi (-5,6%) mentre più dinamica è stata la domanda di comunicazioni con una variazione dei volumi acquistati del +8,2% (8,7% nel complesso del periodo).

In particolare, il dato di novembre dell’ICC riflette un’evoluzione negativa della domanda di beni (-0,4% in quantità rispetto all’analogo mese dello scorso anno) ed il permanere di un trend positivo per i servizi (+1,5%). Nel complesso del periodo gennaio-novembre 2007 le variazioni sono risultate pari al +0,4% per i beni ed al +2% per i servizi segnalando come le famiglie, nonostante le difficoltà, cerchino di difendere il proprio livello di benessere.

Secondo la confederazione la domanda di beni e servizi ricreativi si è ridotta del 5,6% rispetto all’analogo mese dello scorso anno (-4,7% negli undici mesi). Solo quella relativa ai cd ed ai supporti audiovisivi e ai giochi, giocattoli e articoli per lo sport ed il tempo libero registra una tendenza alla crescita.

LINK: Grafici e tabelle dell’indagine

 

Comments are closed.