CONSUMI. Experian: bene i saldi estivi nella GDO

I saldi estivi hanno segnato un dato positivo per la Grande Distribuzione italiana: a luglio e ad agosto l’affluenza ai punti vendita è aumentata rispettivamente dello 0,6% e del 2,8% rispetto agli stessi periodi del 2009. È quanto sostengono le rilevazioni Experian-FootFall che precisano: "I saldi estivi fanno respirare la Grande Distribuzione italiana. Dopo un inizio di 2010 caratterizzato da ribassi di affluenza anche consistenti, nel mese di luglio questa si è riportata sopra i livelli dello scorso anno, facendo segnare un rialzo dello 0,6% rispetto allo stesso periodo del 2009. Ancora meglio è andata ad agosto, con una crescita più sensibile e pari al +2,8%. Molto positiva anche la variazione congiunturale tra il prima e il dopo saldi, con un’affluenza a luglio superiore del 13,7% rispetto allo scorso mese di giugno".

Non si può però ancora parlare di ritrovato ottimismo dei consumatori, che risulta ancora inferiore nel 2010 rispetto al 2009. "L’analisi dei flussi del settore mostra una crescente stagionalizzazione delle attività della Grande Distribuzione – ha commentato Nicola Fagnoni, Sales Manager di Footfall per l’Italia – Da due anni a questa parte, infatti, assistiamo sempre più a buone performance nei periodi di punta, come le Festività e i saldi invernali ed estivi, intervallate da ribassi anche consistenti nei periodi di bassa stagione, a riprova di un chiaro cambiamento nei comportamenti di consumo".

Comments are closed.