CONSUMI. Istat: vendite al dettaglio, più 1% a gennaio rispetto al 2007

Le vendite al dettaglio nel mese di gennaio sono aumentate dell’1 per cento rispetto allo scorso anno e dello 0,2 per cento rispetto al mese di dicembre. La variazione tendenziale positiva relativa al totale delle vendite è il risultato di aumenti che hanno riguardato sia le vendite di prodotti alimentari (più 1,5 per cento) sia le vendite di prodotti non alimentari (più 0,7 per cento). È quanto comunica l’Istat nell’Indice del valore delle vendite del commercio fisso al dettaglio relativo a gennaio 2008. "A gennaio 2008 – rileva l’Istat – l’indice destagionalizzato del valore del totale delle vendite al dettaglio, pari a 109,5, ha registrato una variazione positiva dello 0,2 per cento rispetto al precedente mese di dicembre. Il valore delle vendite di prodotti alimentari, il cui indice destagionalizzato è risultato pari a 117,6, ha segnato un aumento dello 0,1 per cento e il valore delle vendite di prodotti non alimentari, il cui indice destagionalizzato è risultato pari a 104,2, ha registrato un aumento dello 0,2 per cento rispetto al precedente mese di dicembre".

Comments are closed.