CONSUMI. Osservatorio Findomestic: previsione di spesa, bene piccoli elettrodomestici e pc

In crescita le previsioni di acquisto di elettrodomestici bruni (stereo, tv, computer) e di piccoli elettrodomestici, di accessori del settore pc, di arredamento e ristrutturazione casa (anche se la cifra media stanziata per i mobili è in calo). Sono le previsioni di acquisto elaborato dall’Osservatorio mensile Findomestic, che registra anche l’andamento della fiducia e rileva: "La fiducia degli italiani, a dicembre, segna un lieve aumento e si assesta sui valori dell’analogo periodo del 2007, comunque inferiore al dato del 2008 e 2009. Tutti gli italiani, indipendentemente dal livello d’istruzione, sono moderatamente ottimisti. Da segnalare come l’intero Nord evidenzi un trend positivo, contrapposto ad un andamento più cauto di quanti abitano al Centro, al Sud e nelle Isole". Aumenta la previsione di risparmio ma non riesce a recuperare il calo del bimestre precedente. E solo un italiano su dieci ritiene che riuscirà a risparmiare nel corso dell’anno.

Per quanto riguarda le previsioni di acquisto a tre mesi, "a dicembre le previsioni di acquisto degli elettrodomestici bruni e dei piccoli evidenziano una buona performance, mentre quelle degli elettrodomestici bianchi sono in calo. E’ tuttavia interessante notare come sia proprio quest’ultima categoria a registrare l’incremento di spesa più significativo con un aumento di circa 500 euro". L’effetto Natale trascina l’elettronica di consumo, nella quale aumenta la spesa prevista per pc e accessori (più 140 euro) mentre si mantiene stabile la telefonia.

Nelle intenzioni di acquisto del tempo libero, cresce il comparto viaggi, vacanze, attrezzature e abbigliamento sportivo, con valori simili a quelli registrati nello stesso periodo degli ultimi anni. Nel mese di dicembre sono in flessione le previsioni d’acquisto che riguardano la casa, mentre sono in crescita quelle di arredamento e ristrutturazione.

Comments are closed.