CONSUMI. Preoccupazioni sui prezzi, Isae: “Giù ad agosto la fiducia dei consumatori”

Scende ad agosto la fiducia dei consumatori, attestandosi sui valori più bassi dall’aprile 2006. In base alle rilevazioni mensili dell’Isae l’indice destagionalizzato scende, infatti, da 107,4 a 106,5, l’indice grezzo passa da 109,1 a 107,8 e quello depurato anche dai fattori erratici da 107,2 a 106,8. La rilevazione è stata effettuata nel periodo 1-10 agosto (circa 1550 interviste), e successivamente nei giorni 21-23 agosto (circa 450 interviste).

In particolare, aumentano i timori relativi all’evoluzione corrente e all’attesa dei prezzi. Le indicazioni relative alla situazione generale dell’economia italiana, invece, sono ad agosto leggermente più favorevoli rispetto allo scorso mese.

Comments are closed.