CONSUMI. Previsioni acquisti Findomestic: bene vacanze e tempo libero, ko elettrodomestici

Osservatorio mensile Findomestic su beni e consumi degli italiani ad aprile 2011 e previsioni di acquisto a tre mesi: aumenta l’intenzione di comprare auto usate, scooter, viaggi, vacanze e abbigliamento sportivo, mentre risulta in diminuzione la previsione di acquisto di elettrodomestici, elettronica di consumo e automobili nuove.

In particolare, risulta in calo l’intero comparto degli elettrodomestici: le previsioni d’acquisto dei piccoli elettrodomestici sono comunque superiori a quelle di aprile 2010, mentre per i bruni (tv, videoregistratori etc) e i bianchi (frigoriferi, lavatrici, lavastoviglie etc) il dato è peggiore. Se si confrontano le previsioni di spesa massima, quelle dei bruni e dei piccoli sono in crescita con prezzi medi di 752 euro e 187 euro, mentre le previsioni di spesa massima per i bianchi sono in calo con uno scontrino medio di 782 euro. Tendenza negativa anche per l’elettronica di consumo, dai personal computer alla telefonia, anche se le previsioni d’acquisto sono migliori del dato di aprile del 2010: nella telefonia le previsioni di spesa massima sono in lieve crescita (183 euro), mentre quelle del comparto informatico sono in lieve calo (538 euro).

Bene scooter e auto usate, male le previsioni di acquisto di automobili nuove, e previsioni di spesa massima tutte in diminuzione. Segnali positivi invece si registrano per il tempo libero: per il secondo mese consecutivo sono in aumento viaggi e vacanze e ad aprile aumentano anche le previsioni d’acquisto di attrezzature e abbigliamento sportivo. Per arredamento e casa, infine, sono in aumento le intenzioni di ristrutturare case e appartamenti, mentre sono in calo le previsioni di acquisto di mobili e arredamento.

Comments are closed.