CONSUMI. Scende ancora la fiducia dei consumatori europei

Ancora in calo la fiducia degli europei nei confronti dell’economia. A settembre 2008 l’Indicatore del Sentimento Economico è sceso di 1,5 punti nell’Ue e di 0,8 punti nell’area euro, raggiungendo rispettivamente 85,2 e 87,7, i livelli più bassi da dicembre 1993. La caduta è dovuta soprattutto ad un calo di fiducia nei settori dell’industria, dei servizi e delle costruzioni. In Francia e in Italia, comunque si è registrato un lieve innalzamento, di mezzo punto dell’Indicatore del Sentimento Economico. Sono i dati pubblicati dalla Direzione Generale per gli Affari Economici e Finanziari, che monitora regolarmente la fiducia dei consumatori verso i vari settori produttivi, Paese per Paese

Comments are closed.