CONTRAFFAZIONE. A Verona nasce l’Osservatorio anticontraffazione

A Verona nasce l’Osservatorio anticontraffazione: un’idea che si inserisce all’interno del progetto "Valorizzazione e qualità del Made in Italy" che verrà presentato oggi, presso la Sala Consiglio della Camera di Commercio di Verona. L’iniziativa, co-finanziata dalla Camera di Commercio di Verona, coinvolge Associazioni dei consumatori, Confcommercio, Coldiretti e Confartigianato-Upa, ed ha le seguenti finalità:

  • garantire la concorrenza nella sicurezza del prodotto;
  • difesa del made in Italy ed in particolare del made in Verona;
  • difesa ambientale e sicurezza alimentare;
  • valorizzazione del ruolo del consumatore, produttore e commerciante del prodotto tipico veronese di qualità;
  • difesa della salute del cittadino veronese e tutela dei diritti del consumatore;
  • educare il consumatore e il professionista sulla sicurezza dei prodotti e garantire la tracciabilità.

Ad illustrare l’iniziativa saranno i rappresentanti delle Associazioni dei Consumatori Veronesi, Monica Multari del Movimento Consumatori, Emanuele Caobelli di Legaconsumatori, Alberto Mastini di Federconsumatori e Davide Cecchinato di Adiconsum. All’incontro interverranno il Presidente della Camera di Commercio, Alessandro Bianchi, il Vice Presidente, Ferdinando Albini, il Presidente di Confcommercio, Paolo Arena e il Presidente di Coldiretti, Damiano Berzacola

 

Comments are closed.