CONTRAFFAZIONE. Guardia di Finanza sequestra jeans, scarpe e giocattoli fra Napoli e Palermo

Jeans, cinture, scarpe, giubbotti e giocattoli: tutto materiale contraffatto. Una serie di operazioni della Guardia di Finanza ha portato al sequestro di falsi prodotti fra Ancona, Napoli e Palermo. In particolare, la Guardia di Finanza di Palermo con i funzionari dell’Agenzia delle Dogane ha sequestrato oggi al porto oltre 200 paia di scarpe con il marchio Nike e 25 giubbotti "Dolce&Gabbana" tutti contraffatti. L’abbigliamento sequestrato si trovava all’interno di un’auto guidata da un tunisino che è stato denunciato a piede libero. A Napoli invece sono scattati i sigilli per una fabbrica clandestina che produceva jeans in un laboratorio, sito in un sottoscala, nel quale sono stati sequestrati 37 mila jeans e false etichette con marchi contraffatti delle griffe "Cavalli" e "D&G". In un negozio di giochi sono stati inoltre sequestrati 5100 giocattoli provenienti dalla Cina, privi dei requisiti di sicurezza e del marchio CE. Segnalati alla magistratura i titolari.

Comments are closed.