CONTRAFFAZIONE. L’impegno dell’Agenzia delle Dogane per contrastare il fenomeno

Anche l’Agenzia delle Dogane è attiva nella lotta alla contraffazione. Come? L’obiettivo è raggiunto attraverso due strumenti: una Banca Dati denominata "FALSTAFF" e un "SISTEMA INFORMATICO" continuamente auto-implementato. Il FALSTAFF permette ai titolari dei diritti di presentare l’istanza di tutela via web; dopo le verifiche e la validazione delle istanze i dati confluiscono nel sistema informatico dell’Agenzia delle Dogane mentre il SISTEMA INFORMATICO consente il monitoraggio di tutte le persone fisiche e giuridiche che effettuano operazioni di import/export da e per l’estero.

Grazie a queste tecnologie, negli ultimi 5 anni, l’Agenzia delle Dogane è saldamente al primo posto a livello europeo per il maggior numero di sequestri effettuati sia in termini quantitativi che numerici di merci contraffatte.

Comments are closed.