CREDITO AL CONSUMO. Approvato dal Parlamento europeo il nuovo regolamento

Approvata oggi dal Parlamento europeo la direttiva sul mercato unico del credito al consumo, che sarà presto adottata dagli Stati membri. Il consumatore europeo che contrae un debito, per pagarsi le vacanze o una nuova macchina, avrà più possibilità di scegliere con cognizione di causa. Questo nuovo regolamento ha come obiettivo quello di aprire il mercato europeo dei prestiti al consumo, che rappresenta 800 miliardi di euro e resta profondamente frammentato in mercati nazionali. Cosa che non permette al consumatore di avere una scelta più vasta e prezzi più concorrenziali. Le nuove regole accresceranno la trasparenza del mercato a favore del consumatore e degli operatori economici.

Melena Kuneva, membro della Commissione responsabile della protezione dei consumatori, ha dichiarato che "per il momento, voler comparare le offerte di credito di diversi Paesi d’Europa, è come comparare le mele con le pere. Questo non è positivo per la crescita della competitività delle imprese e nega ai consumatori una scelta più grande e prezzi migliori. Fornire informazioni di base comparabili per tutti i crediti al consumo nell’UE accrescerà la trasparenza del mercato per le imprese e i consumatori. E’ un passo nella giusta direzione".

Per maggiori informazioni cliccare qui

 

Comments are closed.