CREDITO AL CONSUMO. Assofin presenta Monitorata per misurare capacità di credito

Nel 2007 sono state circa 7,3 milioni le operazioni di credito al consumo in Italia e 580 mila i mutui. Il credito alle famiglie è un fenomeno in costante crescita ma i numeri sono ancora limitati rispetto all’estero e perciò con interessanti spazi di crescita. E’ quanto emerge dalla presentazione di Monitorata di Assofin (www.monitorata.it), il primo strumento indipendente da qualsiasi finalità commerciale che fornisce gli elementi necessari a conoscere, misurare e valutare la propria capacità di credito attraverso un’autovalutazione del profilo finanziario e aiuta a capire se la rata del finanziamento che si sta valutando di acquisire è in linea con la propria situazione attuale. Uno strumento che aiuta i consumatori a considerare il credito una risorsa e non un’incognita.

Il progetto, promosso da Assofin, l’associazione italiana del credito al consumo e immobiliare, e Università di Roma Tor Vergata, fornisce gli elementi necessari a misurare la propria capacità di credito attraverso un’autovalutazione del profilo finanziario. Garantendo l’anonimato del cliente, Monitorata aiuta anche a capire se la rata del finanziamento è in linea con la propria situazione attuale. L’obiettivo è quello di promuovere una maggiore cultura finanziaria del consumatore.

Comments are closed.