CSR. Confindustria organizza un Laboratorio con la Luiss

Parte il "Laboratorio Confindustria-Luiss sulla Responsabilità Sociale d’Impresa (CSR)" un progetto di collaborazione firmato ieri da Maurizio Costa, Presidente della Commissione Cultura di Confindustria, e Massimo Egidi, Rettore della Luiss. Il laboratorio si inserisce nell’ambito del contemporaneo dibattito nazionale e internazionale volto alla promozione di un approccio di autoregolamentazione dei comportamenti etici delle imprese rispetto a quelle soluzioni di tipo sanzionatorio, che ancora pervadono il nostro ordinamento giuridico.

Lo scopo delle attività promosse – organizzazione di eventi e seminari sulla CSR; creazione e coordinamento di gruppi di progetto; realizzazione di pubblicazioni mirate; assegnazione di borse di studio e premi a studenti universitari per tesi di laurea o progetti di ricerca sul tema della responsabilità sociale – sarà orientato al rafforzamento del legame tra accademia e mondo imprenditoriale, attraverso il contributo delle risorse culturali e delle analisi dell’Università nelle materie economiche, giuridiche e politiche, unitamente alle esperienze dirette delle imprese.

In una nota della confederazione si chiarisceche i focus del laboratorio dedicheranno "particolare attenzione alle peculiarità del modello italiano di sviluppo, incentrato sulla piccola e media impresa, per evidenziarne i punti di forza e di debolezza nel campo della CSR e individuarne i possibili sviluppi, in un’ottica di benchmarking europeo e internazionale".

 

Comments are closed.