CSR. I supermercati europei sono responsabili? Ricerca di Consumers International

I supermercati e, in generale, la Grande Distribuzione Organizzata, hanno un forte impatto sulla vita dei consumatori: proponendo dei prodotti piuttosto che altri danno al consumatore la possibilità di condurre uno stile di vita sostenibile e responsabile dell’ambiente e delle condizioni di lavoro di chi ha prodotto il bene. E’ il tema della responsabilità sociale, della trasparenza nelle politiche d’azienda, del rispetto degli standard di lavoro.

Non tutte le imprese attuano dei comportamenti corretti, ma c’è chi lo fa, come si legge in un’interessante ricerca del Consumers International, la federazione internazionale di organizzazioni dei consumatori che rappresenta oltre 220 gruppi di 115 paesi. "I supermercati europei sono responsabili delle condizioni di lavoro nei paesi in via di sviluppo?"; è questo il titolo della ricerca pubblicata a marzo 2010. Per l’Italia, il più altro livello di responsabilità sociale di impresa è stato raggiunto da Coop Italia che applica un codice etico per i propri impiegati.

 

Comments are closed.