DIRITTI UMANI. Parlamento Ue: Premio Sacharov per la libertà di pensiero al cinese Hu Jia

L’attivista politico Hu Jia, da anni in prima linea nel difendere i diritti umani in Cina, si è aggiudicato il Premio Sacharov. Il Parlamento europeo ha infatti assegnato oggi a Hu Jia, in carcere dalla scorsa primavera, il Premio Sacharov per la libertá di pensiero. La cerimonia di premiazione si svolgerà il 17 dicembre prossimo a Strasburgo.

Hu Jia é da anni in prima linea per riaffermare i diritti dell’uomo in Cina. Fra le sue battaglie ci sono la difesa dell’ambiente, la lotta all’Aids e il riconoscimento del massacro di piazza Tiananmen nel 1989. Il Presidente Hans-Gert Pöttering, subito dopo l’annuncio, ha ricordato come questo premio è un segnale politico forte di difesa di tutti i cinesi che si battono per il riconoscimento dei diritti dell’uomo.
 

Comments are closed.