DIRITTI. Buoni pasto, 15 marzo: no ticket-day

Per rendere meno indigesta la protesta contro la sentenza del Tar sui buoni pasto, giovedì prossimo (15 marzo), giorno del no ticket-day, gli esercenti che aderiscono alla Fipe Confcommercio offriranno ai consumatori un caffè. Ad annunciare l’insolita iniziativa il presidente Fipe, Lino Enrico Stoppani nel corso di una conferenza stampa. "Tutti coloro che giovedì prossimo si recheranno in un pubblico esercizio a consumare il pranzo si vedranno rifiutare il ticket. Al momento di pagare, però, verrà consegnato al cliente un fac-simile di buono pasto con cui l’esercente gli offrirà un caffè".

DIRITTI. Buoni pasto, Tar Lazio annulla decreto del 2005

Comments are closed.