DISABILI. Dalla Regione Umbria circa 1Mln di euro per abbattere barriere architettoniche

Circa un milione di euro sono state stanziate dalla Regione Umbria per l’abbattimento delle barriere architettoniche negli stabili privati. "E’ evidente – ha affermato l’assessore alle opere pubbliche, Lamberto Bottini – che le risorse a disposizione sono insufficienti rispetto ad un fabbisogno regionale stimato per il 2006 di oltre 3 Mln di euro. Tuttavia i criteri adottati nel riparto consentono di liquidare tutte le domande presentate nel 2002 e fino a otto domande in graduatoria per il 2003".

In particolare, il 30% delle risorse – spiega una nota – sarà destinato ai Comuni nelle cui graduatorie sono presenti richieste più "antiche" in termini di tempo di attesa. Il 70% verrà utilizzato per soddisfare le prime tre domande in graduatoria per ogni comune e per completare le richieste liquidate solo parzialmente lo scorso anno.

Per approfondimento clicca qui per visitare il Saperne di più di HC sull’abbattimento delle barriere architettoniche.

Comments are closed.